(MESSICO) DICIASSETTESIMO COMUNICATO DEGLI INDIVIDUALISTI TENDENTI AL SELVAGGIO/ SETTA PAGANA DELLA MONTAGNA.

Traducción al italiano del décimo séptimo comunicado de ITS junto con la Secta Pagana de la Montaña.

Traducción a cargo de Rapace.

¡Fuego y explosivos contra la civilización en su conjunto!

1019426_npadvhover-copia


“Attacchiamo indiscriminatamente, e in grado variabile, se l’obiettivo merita un attentato contro una persona fisica, agiamo senza alcuna considerazione, e senza esitare, se l’obiettivo merita solo distruzione materiale-simbolica”
Settembre 2015 (1)

Sono passati vari inverni da quando abbiamo incominciato a spiare e attentare contro l’alieno, avanzando e protetti sempre dal manto dell’Occulto. La nostra ” voce” nonostante sia rimasta in silenzio e circoscritta, con la pazienza, ora è stata ritrovata.
Attraverso e con la complicità eco-estremista, questa volta ci siamo uniti con i feroci membri degli Individualisti Tendenti al Selvaggio (ITS), per conseguire indiscriminatamente in atti e esperienze, le quali, fortificano l’individualità in ambito terroristico, negli atti passati e presenti per i quali rivendichiamo:

-23 di Marzo 2016: Ci sorprende la “puntualità” della stampa nel menzionarci nelle sue note quando un paio di sbirri federali, ha fatto fallire il nostro attacco, che voleva attentare contro l’infrastruttura della civilizzazione (insieme a tutto quello che l’attraversava), ricercando come obiettivo il ponte veicolare del chilometro 22+500 del circuito esterno Messicano, tra i municipi di Tultepec e Zumpango, nello Stato del Messico. (2)

b7b6f839-fa6f-4800-868

In quest’occasione la stampa ha pubblicato le seguenti note:

“quando elementi del gruppo specializzato della CESC, approdarono in zona, iniziando le indagini, informarono che le borse di plastica nascondevano vari esplosivi di alta pericolosità..”

“Elementi del gruppo tattico informarono che i citati ordigni esplosivi, erano analoghi a quelli che esplosero e causarono gravi danni a varie unità del Mexibús di Ecatepec, il mese di ottobre del 2015 (3). Atti illegali che diedero inizio a una serie di indagini, per identificare,situare e fermare, i criminali, e che, non si esclude, possano essere gli stessi promotori di quest’altro crimine.”

Buono, i giornalisti e poliziotti ci hanno tolto le parole di bocca. Per questo, noi, i malavitosi, ci assumiamo la responsabilità dei “fatti” in questione, e quello che è certo, è che non sono riusciti ad arrestarci. Nel loro “complesso” ragionamento, le autorità hanno negato TUTTO quello dichiarato alla stampa il giorno.. (4)

-13 Ottobre del 2016: La stazione della Metro Hidalgo a Città del Messico è colpita all’ora di punta , decine di utenti automi , inalano il fumo della schifosa città capitale (5), e secondo la stampa tre persone richiedono assistenza medica per intossicazione da fumo. Fumo cui abbiamo dato origine noi per mezzo di un semplice attrezzo incandescente agganciato dietro la stazione e che ha avuto un effetto immediato. Una, tra cui, delle stazioni più schifosamente satura, di umani, che noi volevamo vedere terrorizzati. Con questo specifichiamo tre cose:

-Primo, che tale atto non FU UN DIFETTO TECNICO, come espresso dai giornali (6) con lo stesso vecchio metodo e scusa con la quale tenta sempre di occultare gli ATTENTATI.

metrohidalgo

– Secondo, è sorprendente l’atteggiamento pusillanime dell’essere umano moderno, perché molti degli utenti colpiti non hanno reagito neanche un po’ visto tutto il fumo che usciva dalla banchina, e pure stando in un posto chiuso, molti hanno preferito rimanere lì e sperare che li sfollassero senza pensare al pericolo per la loro integrità fisica. L’essere umano moderno (di qualunque società), è diventato così inutile, che è abituato, a pensare che qualcuno gli dica cosa fare, in tutti gli aspetti della sua miserabile vita. In questo caso, sono dovute arrivare le autorità della metro per far si che sfollassero dalla stazione. Se non fosse stato così, l’attentato avrebbe lasciato molti intossicati.

-Terzo, non è strano che per mezzo di un elemento tanto semplice, la metro si sia riempita di caos: avevamo sperimentato con successo già questo il 25 di maggio del 2015, insieme ad altre individualità, nella stessa stazione. (7)

L’ombra di Teotlapan Tlacochcalco Mictlampa (“territorio del nord dove si nasconde la morte”, in nahuatl Ndt.) ci ha protetti un’altra volta, con essa avanziamo verso l’Ignoto, appropriandoci della nostra condizione di umani civilizzati, ma allo stesso tempo agguantando le nostre radici più primitive.

Complicità con i VERI gruppi eco-estremisti del Messico, nella Laguna (Coahuila) e nei Sentieri Teochichimecas (Jalisco)!

Forza per i gruppi Terroristi Nichilisti!

Morte agli iper-civilizzati!

Salutando i feroci gruppi eco-estremisti del Cile, Brasile e Argentina!

Che la Mafia Eco-estremista viva!

Setta Pagana della Montagna- Stato del Messico

Individualisti Tendenti al Selvaggio- Città del Messico
-Clan di POPOCATZIN

Note:

1) Primer comunicado de la Secta Pagana de la Montaña.

2) http://www.aztecanoticias.com.mx/notas/estados/247033/aseguran-4-kilos-de-explosivo-plastico-c4-en-edomex

3) http://www.animalpolitico.com/2015/10/detonan-explosivos-en-mexibus-hay-danos-en-tres-unidades/

4) http://www.sdpnoticias.com/local/edomex/2016/03/23/dejan-presunto-explosivo-casero-en-el-circuito-exterior-mexiquense

5) http://www.excelsior.com.mx/comunidad/2016/10/13/1122187

6) https://elsemanario.com/157410/humo-metro-hidalgo-sea-evacuado/

7) http://archivo.eluniversal.com.mx/ciudad-metropoli/2015/objeto-en-vias-provoca-fallas-en-estacion-hidalgo-del-metro-1087396.html

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.